L’intervento con gli adolescenti devianti. Teorie e strumenti

0
472

Titolo: L’intervento con gli adolescenti devianti. Teorie e strumenti
A cura di: Maria Claudia Biscione e Marco Pingitore
Anno: 2015
Editore: FrancoAngeli

Scheda libro

La teoria della devianza minorile ha da sempre affascinato la comunità scientifica e tutti i professionisti che a vario titolo lavorano con gli adolescenti che compiono reati.
Devianza intesa non più come causa di deprivazione familiare e sociale, ma nella maggior parte dei casi come una vera e propria scelta per produrre cambiamenti per sé e per il proprio sistema di riferimento.
Il volume affronta da un punto di vista teorico e pratico questo affascinante argomento soffermandosi sull’intervento psicologico e progettuale, spiegando dettagliatamente come si svolge un colloquio individuale e di gruppo con il giovane deviante e come si stila un progetto di Messa Alla Prova, istituto cardine del Processo Penale Minorile.
Nel testo viene data inoltre importanza alla Mediazione Penale Minorile, al ruolo dell’avvocato e ai processi di rischio e protezione e pericolosità sociale, evidenziandone criteri e limiti, nonché al concetto di imputabilità, da sempre al centro di un ampio dibattito scientifico.
Particolare spazio viene dedicato anche ai reati sessuali in età evolutiva e al profilo del “juvenile sexual offender” e al bullismo e cyberbullismo, fenomeno recente ma in netta espansione. Infi ne lo scottante e delicato tema dell’allontanamento da parte del Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria dei fi gli dalle famiglie appartenenti alla ‘ndrangheta.
Il manuale è rivolto a tutti i professionisti che a vario titolo lavorano con gli adolescenti devianti tra cui psicologi, criminologi, psichiatri, assistenti sociali, avvocati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here