Intervista Strutturata Familiare

0
4117

Intervista Strutturata Familiare (A Structured Family Interview) di Paul Watzlawick (1966).

L’intervista strutturata di Paul Watzlawick è composta da 5 items ovvero domande/compiti da assegnare al nucleo familiare.

A. Problemi Principali (Main Problems)

All’inizio dell’intervista ad ogni membro della famiglia viene chiesto “Quali sono i principali problemi nella tua famiglia?” (“What do you think are the main problems in your family?”). Domanda che presuppone l’esistenza di problemi all’interno del nucleo familiare.

B. Progettate qualcosa insieme (Plan Something Together)

L’intervistatore lascia la famiglia nella stanza per circa 5 minuti. Lo scopo è comprendere le dinamiche d’interazione tra i membri familiari e se e in che modo riescono a svolgere il compito. (“Next, i should like you to plan something together, something that you all could do together as a family. I shall again leave you alone for about five minutes and when i come back i want you to tell me what you have planned”).

C. Come vi siete incontrati? (How did you meet?)

Domanda rivolta ai genitori. In questa fase i bambini rimangono fuori dalla stanza. Lo scopo è cercare di rendere esplicito gli schemi interattivi della coppia genitoriale. (“How, out of alla the millions of people in the world, did the twoof you get together?”).

D. Proverbio (Proverb)

I figli rimangono ancora fuori dalla stanza. Ai genitori viene chiesto di spiegare il proverbio “Pietra che rotola non raccoglie muschio” (“A rolling stone gathers no moss”). Il proverbio è metaforico per cui è interessante comprendere e valutare i vari significati che vengono attribuiti. Di seguito i genitori sono invitati a spiegarlo ai figli che rientrano nella stanza. (“I have here a proverb which i am sure you know. I should like you to discuss the meaning of this proverb for not longer than five minutes, while i shall again leave you alone. As soon as you have discussed the meaning, will you please call the children in yourselves and teach them the meaning of this proverb”).

E. Colpa (Blame)

Interazione tra i membri del nucleo familiare per valutare il grado di consapevolezza rispetto alle dinamiche collusive familiari e chi ha il ruolo del capro espiatorio (“Next , i want you to write down on this piece of paper the main fault of the person on your left. Make your statement as brief as possible; don’t use any names or other identifying features. When you have finished, hand your card directly to me”).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here