Il contrappasso del genitore dominante in 5 punti

0
1003

Il contrappasso che, in alcuni casi, subisce il genitore dominante:

#1 il genitore dominante impedisce anche attraverso i suoi comportamenti irresponsabili l’accesso del figlio all’altro genitore
#2 il genitore rifiutato dal figlio ipotizza l’alienazione parentale
#3 il genitore dominante fa di tutto per dimostrare che l’alienazione parentale non esiste e che il rifiuto del figlio è genuino: se rifiuta il padre/la madre c’è un motivo valido
#4 il Tribunale, dopo ampia istruttoria, rileva la negazione del diritto alla bigenitorialità del figlio da parte del genitore dominante (alienazione parentale) e inverte il collocamento: il figlio andrà a vivere con il genitore rifiutato
#5 il genitore dominante-irresponsabile non riesce a frequentare liberamente il figlio per via delle disposizioni giudiziarie e anche perché il figlio inizia a stringere, finalmente, un legame con il genitore prima rifiutato. Il genitore dominante-irresponsabile cambia avvocato e CTP e ricorre al Tribunale o impugna la sentenza di primo grado sostenendo che gli viene negato l’accesso al figlio, che viene negato il diritto alla bigenitorialità del figlio, che questo è un caso di alienazione parentale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here