Dsm-5 e PAS

0
1572

La PAS (Sindrome di Alienazione Genitoriale) è ormai riconosciuta a livello internazionale. Eppure non è ancora annoverata tra i disturbi mentali, cioè non è catalogata nel DSM. Nella quinta versione, in uscita nel 2013, sembra che continuerà ad essere assente.

Qui un interessante articolo in inglese, mentre qui la traduzione non ufficiale.

Il problema della PAS è spinoso. C’è chi spinge per farla riconoscere, c’è, invece, chi si oppone fornendo come motivazione proprio la poca scientificità della “sindrome”. Un altro problema, non da meno, è l’inclusione nel DSM.

Come ormai è noto, il DSM inserisce spesso e volentieri malattie a cui vengono associati dei farmaci. Non è un caso che i componenti del “Board” dell’APA che decide la stesura del Manuale abbiano dei “rapporti” con diverse case farmaceutiche. Qui in interessante articolo.

Richard Gardner, lo psichiatra statunitense che “inventò” la PAS, morto suicida, è anche molto criticato per alcune sue teorie sulla pedofilia (“There is a bit of pedophilia in every one of us”, 1991).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here