CTU Idoneità Genitoriale e Affidamento – 3

0
1349

Come si stila una Perizia?

Nell’elaborato finale è necessario inserire tutto ciò che è stato svolto durante l’incarico. Si devono allegare tutti i documenti acquisiti agli atti, i tests psicodiagnostici somministrati (in originale), eventuali dvd con files audio/video, fax ecc.

Si parte con l’esplicitare la metodologia utilizzata, cioè a quale modello scientifico il CTU si ispira per svolgere la perizia. Successivamente la descrizione nel dettaglio di tutti gli incontri effettuati, fino ad arrivare alle conclusioni e, infine, alle risposte ai quesiti posti dal Giudice. Le conclusioni e le risposte ai quesiti possiamo considerarli il fulcro della perizia, la parte che tutti leggeranno e valuteranno. Ricordiamoci sempre che è il Giudice a decidere, per cui potremmo esplicitare ciò che sarebbe meglio per il minore, non ponendoci mai al di sopra del Giudice che potrebbe anche non tenere in considerazione le nostre conclusioni.

E’ consigliabile un indice e obbligatoria una bibliografia di riferimento. Sarebbe scientificamente rilevante scrivere anche i limiti delle proprie conclusioni e, soprattutto, del proprio modello teorico di riferimento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here